Salta al contenuto principale

Coserplast, Nacci chiede attenzione
nel preparare la sfida con Brolo

Basilicata

Chiudi

Vittorio Suglia (foto Cosimo Martemucci)

Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 30 secondi
PROFICUO l'allenamento congiunto svoltosi ieri a Gioia del Colle tra Coserplast Matera e MaterVolley Castellana, capolista del girone C della B1. Un test in cui non si è tenuto conto nemmeno del punteggio. Nell’occasione, il tecnico biancazzurro Vincenzo Nacci ha sottolineato come domenica contro l'Elettrosud Brolo sarà necessaria la migliore Coserplast per portare a casa il risultato. I siciliani si presenteranno al palaSassi decisi a riscattare la sconfitta subita in casa nella gara d’andata ad opera dei materani (1-3 ). Anche oggi doppia seduta di allenamento per Suglia e compagni: in mattinata sala pesi e nel pomeriggio due ore e mezza di tecnica e tattica al palazzetto. Tra gli stimoli che spingeranno gli sportivi materani a riempire gli spalti del palaSass, la possibilità di ammirare i gesti tecnici dell'opposto della nazionale argentina Federico Pereyra che ha rinforzato notevolmente il roster siciliano. 
QdB – redazione web

PROFICUO l'allenamento congiunto svoltosi ieri a Gioia del Colle tra Coserplast Matera e MaterVolley Castellana, capolista del girone C della B1. Un test in cui non si è tenuto conto nemmeno del punteggio. Nell’occasione, il tecnico biancazzurro Vincenzo Nacci ha sottolineato come domenica contro l'Elettrosud Brolo sarà necessaria la migliore Coserplast per portare a casa il risultato. I siciliani si presenteranno al palaSassi decisi a riscattare la sconfitta subita in casa nella gara d’andata ad opera dei materani (1-3 ). Anche oggi doppia seduta di allenamento per Suglia e compagni: in mattinata sala pesi e nel pomeriggio due ore e mezza di tecnica e tattica al palazzetto. Tra gli stimoli che spingeranno gli sportivi materani a riempire gli spalti del palaSass, la possibilità di ammirare i gesti tecnici dell'opposto della nazionale argentina Federico Pereyra che ha rinforzato notevolmente il roster siciliano. 

QdB – redazione web

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?