Salta al contenuto principale

La Coserplast continua a volare
Espugnata anche Sora (1-3)

Basilicata

Tempo di lettura: 
1 minuto 28 secondi

QUINDICI punti conquistati nel girone di ritorno (mancano ancora tre partite) contro i sei del girone d’andata. La gestione tecnica di Vincenzo Nacci fa viaggiare la Coserplast Matera a ritmi da play-off, quando manca ormai solo un punto alla conquista della matematica salvezza. Al PalaGlobo di Sora la Coserplast ha restituito ai laziali la sconfitta patita all'andata, con un copione che pare consolidarsi nelle ultime tre gare. Primo set contratto e sottotono, poi un crescendo costante contro un avversario di grande livello e con l'opposto Milushev in giornata di grazia (25 punti per lui). Hanno funzionato al meglio sia le individualità che le letture tattiche disposte da Nacci. Il libero Casulli in ricezione ha dato sicurezza a tutta la squadra, nonostante le bordate impressionanti di Milushev al servizio  (per il bulgaro 3 errori e 2 ace su 24 battute). Il regista Di Tommaso ha portato ben quattro dei cinque attaccanti in doppia cifra, Postiglioni incisivo con il 78 % di positività in attacco, Janusek sempre più sicuro nei momenti difficili, Pinerua indicato dalla stampa Mvp del match, Suglia - autore del match point - assai positivo nonostante l’avvio di gara opaco. La Coserplast Matera, ad oggi, si può definire una squadra ritrovata con tanta voglia da qui alla fine del campionato di togliersi il maggior numero possibile di soddisfazioni. 

GLOBO SORA 1 
COSERPLAST MATERA 3
 
GLOBO SORA Paolucci 3, Milushev 25,   Fortunato 3, Mazzone 5, Anzani 14, Siltala 4, Patriarca (K) 10, Paris 5, Romiti (L), Scuderi (L), Hendriks n.e., Marzola, Mauti. All. Daniele Ricci
COSERPLAST MATERA Di Tommaso, Pinerua 23, Corsini 10, Postiglione 8, Suglia 10, Janusek 16, Casulli (L), Gaetano n.e., Percoco, Matheus, Rispoli, Berni n.e.. All.Vincenzo Nacci
PARZIALI 25-16 ('24); 19-25 ('28); 23-25 ('32); 23-25 ('30)
ARBITRI Gasparro Mariano, Bertoletti Gianluca

QdB - redazione web

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?