Salta al contenuto principale

Il Potenza contro la Puteolana
per rompere la serie negativa

Basilicata

Tempo di lettura: 
3 minuti 17 secondi
I numeri parlano di due squadre in crisi, ma c’è comunque un’evidente sproporzione tra le forze in campo. Puteolana Internapoli e Potenza si sfidano questo pomeriggio (ore 14.30) a Bacoli, dove i flegrei sono momentaneamente  esiliati per i problemi al manto erboso dello stadio di Pozzuoli. Lasciando parlare i numeri, non si preannuncia una sfida entusiasmante. 
La Puteolana di Corrado Sorrentino non vince in casa dall’8 dicembre ed è sprofondata nei bassifondi della classifica passando anche per momenti gestionali complicati, come l’esclusione per motivi disciplinari dalla rosa di Ciccarelli e Borrelli nelle scorse settimane. 
Il Potenza - ormai con un piede e mezzo in Eccellenza - arriva a questo anticipo con il poco invidiabile ruolino di marcia di nove sconfitte nelle ultime dieci gare. 
Quattro sono i ko consecutivi da cui sono reduci i rossoblu, che continuano ad onorare il campionato con invidiabile professionalità ma onestamente non vedono più la luce. Dopo la rifinitura di ieri mattina al Viviani Passarella ha lasciato intendere che ci potrebbe essere più di qualche variazione nell’undici titolare, dovendo ipotizzare anche una sorta di turn-over andando incontro a due impegni ravvicinati. Giovedì infatti, lo ricordiamo, il Potenza sarà impegnato in casa contro il Bisceglie nel turno infrasettimanale che anticipa le vacanze pasquali. In quest’ottica, dovendo rinunciare al difensore De Feo squalificato, il tecnico potentino mischierà parecchio le carte dando spazio anche a chi ha avuto fino a questo momento meno opportunità. 
Nel terzetto difensivo, a protezione del confermato Della Luna, possibile spazio sul centrodestra al giovane Savoia che completa il reparto insieme a Schettino e Vaccaro. 
Gli esterni saranno Guarnera a destra e Sambataro sulla corsia mancina, con la mediana presidiata da Lancellotti, Marra e Ambrosino. Abbondanza anche in prima linea, dove sono candidati a trovare spazio dal primo minuto il brasiliano Monteiro insieme al rientrante Cataruozzolo. 
Pietro Scognamiglio
Twitter @pietroscogna
I numeri parlano di due squadre in crisi, ma c’è comunque un’evidente sproporzione tra le forze in campo. Puteolana Internapoli e Potenza si sfidano questo pomeriggio (ore 14.30) a Bacoli, dove i flegrei sono momentaneamente  esiliati per i problemi al manto erboso dello stadio di Pozzuoli. Lasciando parlare i numeri, non si preannuncia una sfida entusiasmante. La Puteolana di Corrado Sorrentino non vince in casa dall’8 dicembre ed è sprofondata nei bassifondi della classifica passando anche per momenti gestionali complicati, come l’esclusione per motivi disciplinari dalla rosa di Ciccarelli e Borrelli nelle scorse settimane. Il Potenza - ormai con un piede e mezzo in Eccellenza - arriva a questo anticipo con il poco invidiabile ruolino di marcia di nove sconfitte nelle ultime dieci gare. Quattro sono i ko consecutivi da cui sono reduci i rossoblu, che continuano ad onorare il campionato con invidiabile professionalità ma onestamente non vedono più la luce. Dopo la rifinitura di ieri mattina al "Viviani" Passarella ha lasciato intendere che ci potrebbe essere più di qualche variazione nell’undici titolare, dovendo ipotizzare anche una sorta di turn-over andando incontro a due impegni ravvicinati. Giovedì infatti, lo ricordiamo, il Potenza sarà impegnato in casa contro il Bisceglie nel turno infrasettimanale che anticipa le vacanze pasquali. In quest’ottica, dovendo rinunciare al difensore De Feo squalificato, il tecnico potentino mischierà parecchio le carte dando spazio anche a chi ha avuto fino a questo momento meno opportunità. Nel terzetto difensivo, a protezione del confermato Della Luna, possibile spazio sul centrodestra al giovane Savoia che completa il reparto insieme a Schettino e Vaccaro. Gli esterni saranno Guarnera a destra e Sambataro sulla corsia mancina, con la mediana presidiata da Lancellotti, Marra e Ambrosino. Abbondanza anche in prima linea, dove sono candidati a trovare spazio dal primo minuto il brasiliano Monteiro insieme al rientrante Cataruozzolo. 

Twitter @pietroscogna

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?