X
<
>

Condividi:

HA già vinto il campioanto ma non per questo ha deciso di mollare di la presa. Una prova? Il Real Metapontino che ora si trova a sei punti dal traguardo del record (deve prima raggiungere i 74 del Materasassi del 1999-00 e poi i 75 del Pisticci del 2000-01) ha inferto una pesante quaterna alla Vultur in quel di Rionero inanellando il decimo risultato utile consecutivo (otto vittorie e due pareggi). Una striscia che dovrà proseguire per entrare nella storia del massimo campionato regionale. Il Rossoblu Potenza che ambisce al secondo posto, prossimo avversario della capolista, è avvertito. Colpo esterno del Gr Valdiano che ottiene la quarta vittoria consecutiva a Oppido contro l’Angelo Cristofaro che non perdeva in casa da quasi cinque mesi (18 novembre 2012). Proprio il Rossoblu Potenza coglie in pieno recupero il quinto successo consecutivo nel derby contro lo Sporting Pignola e si conferma imbattibile sul campo di Avigliano. Quarto risultato utile di fila interno per il Real Tolve che straripa sull’Aurora Tursi con il gol di Gruosso e la tripletta di Arpaia al quale mancano soltanto tre segnature per confermare le 25 marcature realizzate due stagioni fa con la maglia giallorossa. Ha perso ormai la brillantezza della prima parte del girone di ritorno il Picerno che nel derby del Marmo Melandro ha racimolato soltanto il quarto pareggio negli ultimi cinque incontri disputati contro la Murese, anch’essa bloccatasi al Rigamonti sul pari a reti inviolate dopo quattro gioie di seguito interne. Il Moliterno riprende a vincere in trasferta dopo quasi sei mesi espugnando Viggiano con un largo parziale. Stato di grazia per il Pietragalla che coglie la quarta vittoria consecutiva e il settimo risultato utile di fila a Policoro con un deciso poker. Clamorosi i tre punti del Miglionico a Marconia: i biancoverdi lontano da casa non prendevano i tre punti da quasi un anno: 22 aprile 2012 a Grottole (0-2). 

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA