Salta al contenuto principale

Bawer Matera, riprende da Ferrara
la corsa al secondo posto

Basilicata

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
2 minuti 12 secondi
E’ programmata per questa mattina la partenza della Bawer Matera che si rimette in marcia alla volta di Ferrara. Squadra materana al gran completo con Vitale che ha ripreso gli allenamenti dopo uno stop precauzionale di due giorni per un leggero stato febbrile. Piccoli inconvenienti che non dovrebbero però aver condizionto oltre modo il lavoro della formazione di coach Benedetto che in serata arriverà nella città degli estensi.
«Siamo in una buona condizione anche se è sempre difficile fare previsione dopo una pausa, non si sa mai come la squadra possa reagire di fronte alla situazione» racconta il dirigente accompagnatore Nicola Filazzola, il più vicino in ogni momento alla squadra. «Ferrara è una squadra di ottima levatura che lotta per un posto in Lega Silver, hanno molti tiratori in grado di metterci in difficoltà. Io penso che sarebbe davvero bello poter “vendicare” la sconfitta dell’andata ma sarà tutt’altro che semplice perchè ci saranno delle oggettive difficoltà». Per Matera l’obbligo di provarci per trovare in queste ultime settimane e sin da subito il passo giusto per il rush finale e per l’ultimo sforzo che deve consegnare prima il play off e poi un secondo posto di assoluto prestigio.
DOPO il turno di riposo ricomincia da Ferrara la corsa della Bawer Matera, che vuole blindare il secondo posto in classifica alle spalle della capolista Pms Torino. Squadra materana al gran completo con Vitale che ha ripreso gli allenamenti dopo uno stop precauzionale di due giorni per un leggero stato febbrile. Piccoli inconvenienti che non dovrebbero però aver condizionato oltre modo il lavoro della formazione di coach Benedetto.«Siamo in una buona condizione anche se è sempre difficile fare previsione dopo una pausa, non si sa mai come la squadra possa reagire di fronte alla situazione» racconta il dirigente accompagnatore Nicola Filazzola, il più vicino in ogni momento alla squadra. «Ferrara è una squadra di ottima levatura che lotta per un posto in Lega Silver, hanno molti tiratori in grado di metterci in difficoltà. Io penso che sarebbe davvero bello poter vendicare la sconfitta dell’andata ma sarà tutt’altro che semplice perchè ci saranno delle oggettive difficoltà». Per Matera l’obbligo di provarci per trovare in queste ultime settimane e sin da subito il passo giusto per il rush finale e per l’ultimo sforzo che deve consegnare prima il play off e poi un secondo posto di assoluto prestigio.

p.quarto@luedi.it

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?