Salta al contenuto principale

Giro: il tedesco Degenkolb
primo sul traguardo di Matera

Basilicata

Tempo di lettura: 
1 minuto 24 secondi
Il tedesco John Degenkolb, team Argos-Shimano, 
ha vinto la quinta tappa del Giro d’Italia, da Cosenza a Matera, di 203 
km. Il tedesco è arrivato da solo sul traguardo della Città dei Sassi 
approfittando di una caduta avvenuta a poco più di un chilometro dal 
traguardo e che ha coinvolto la testa del gruppo in quel momento 
costituita dai gregari delle varie formazioni impegnati nel lanciare lo 
sprint dei propri velocisti. Seconda piazza per Vicioso Arcos, 
risucchiato da Degenkolb negli ultimi 200 metri, e terza per Martens. In 
classifica generale non è cambiato niente, con Luca Paolini che tiene la 
maglia rosa davanti al colombiano Uran e allo spagnolo Intxausti 
Elorriaga. Domani altra chance per i velocisti, con la tappa Mola di 
Bari-Margherita di Savoia di 169 km.
IL tedesco John Degenkolb, team Argos-Shimano, ha vinto la quinta tappa del Giro d’Italia, da Cosenza a Matera, di 203 km. Il tedesco è arrivato da solo sul traguardo della Città dei Sassi approfittando di una caduta avvenuta a poco più di un chilometro dal traguardo e che ha coinvolto la testa del gruppo in quel momento costituita dai gregari delle varie formazioni impegnati nel lanciare lo sprint dei propri velocisti. Seconda piazza per Vicioso Arcos, risucchiato da Degenkolb negli ultimi 200 metri, e terza per Martens. In classifica generale non è cambiato niente, con Luca Paolini che tiene la maglia rosa davanti al colombiano Uran e allo spagnolo Intxausti Elorriaga. Domani altra chance per i velocisti, con la tappa Mola di Bari-Margherita di Savoia di 169 km.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?