X
<
>

Condividi:

TORNERA’ un senior a difendere i pali dell’Angelo Cristofaro, presidiati nelle ultime stagioni dagli under Brancale (2009-’10), Novielli (2010-’11), Del Zio (2011-’12) e Robertone (2012-’13). La società bradanica ha deciso di scegliere questa volta un portiere di esperienza. Si tratta di Gianluca Scaldaferri, nella passata stagione allenatore in seconda di Passarella e preparatore dei portieri nel Città di Potenza in serie D, con un curriculum invidiabile costellato da più di settecento presenze dalla Prima Categoria fino al massimo campionato dilettantistico. Il “Ragno Bianco” ha vagato per anni nel calcio lucano, avendo giocato nella squadra della sua città di appartenenza (Invicta Potenza per quattro anni, Sporting Potenza per due, Cus Potenza e Basilicata Sport Club per una e Città di Potenza nuovamente per quattro), oltre che in piazze come Tolve, Vietri, Pisticci, Rionero, fino ad arrivare a Muro Lucano dove ha lasciato il segno in maniera inequivocabile. A 39 compiuti soltanto lo scorso 12 giugno, Scaldaferri sposa quindi la causa biancoverde, rimettendosi in gioco con l’entusiasmo di sempre e di dimostrare che è ancora uno dei migliori numeri uno in Basilicata. L’acquisto dell’ex portiere rossoblu da parte dell’Angelo Cristofaro Oppido fa intendere che i problemi societari (si parlava addirittura qualche settimana fa di una probabile iscrizione alla Prima Categoria) sono risolti e che un importante reparto come quello difensivo già è stato puntellato. Il club biancoverde è in trattativa con altri giocatori sui quali mantiene il riserbo attualmente. Ma dopo il colpo Scaldaferri ce ne potremmo aspettare altri nel centro altrobradanico.

 

 

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA