Salta al contenuto principale

Confermati Galasso e Vaccaro
per il nuovo corso Futsal Potenza

Basilicata

Tempo di lettura: 
1 minuto 29 secondi

IL Futsal Potenza riparte da due conferme, quelle di Francesco Galasso e Francesco Vaccaro. Il primo, portiere e capitano, è ormai da anni (sin dai tempi della C1) il giocatore simbolo della squadra più rappresentativa del capoluogo lucano, avendo dimostrato di essere tra i migliori interpreti del ruolo anche in A2. Agile, reattivo, carismatico, l’anno passato con le sue parate è entrato di diritto nella Top 5 dei portieri del campionato cadetto dove ha collezionato 22 presenze su 22 giornate più una in Final Eight. Per ventitre volte capitano con l’orgoglio di chi sa di rappresentare un’intera città. Vaccaro, laterale di grande dinamismo e intelligenza è il volto giovane, la speranza, il futuro. Fresco diciottenne, anche lui potentino doc, nel 2013 ha vissuto l’anno della consacrazione. Sicuramente nelle giovanili rossoblù dove tra Under 21 e Under 18 ha realizzato la bellezza di 22 gol, tra cui la doppietta col Fata Morgana che ha qualificato il Futsal Potenza alla Final Eight U21 di Pescara e Montesilvano, senza contare il rigore realizzato contro il Torrino che ha sancito il terzo posto nella Coppa Italia di categoria. Ma anche in A2 il talentino di casa ha detto la sua con 5 presenze e 1 gol realizzato contro il Chieti. La ciliegina sulla torta è arrivata nel post-campionato, con la convocazione a uno stage con la Nazionale Under 21 che l'ha portato poi al debutto in maglia azzurra nel doppio test amichevole col San Marino. Per la società una soddisfazione incredibile, per lui una gioia immensa ma soprattutto la consapevolezza che il lavoro svolto in questi anni sta portando buoni frutti. Il Futsal Potenza riparte da loro, esperienza e gioventù, per il nuoco corso affidato alla guida tecnica di Roberto Napoli e Luigi Di Lorenzo.

QdB - redazione web

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?