Salta al contenuto principale

Malagò lancia una proposta
per nuovi finanziamenti al Sud

Basilicata

Tempo di lettura: 
1 minuto 4 secondi

UN progetto comune delle regioni del Sud per sviluppare l’impiantistica attraverso un finanziamento da parte dell’Unione Europa con il Fondo Europeo di Sviluppo Regionale. E’ quello proposto dal presidente del Coni, Giovanni Malagò, ai presidenti di Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia. A rivelarlo è lo stesso Malagò (che il prossimo 16 ottobre sarà in visita a Potenza e Matera) nel suo intervento durante il convegno “La Confederazione mediterranea di scherma, esempio sportivo di etica e multicultura”, che si è svolto all’università Luiss di Roma. ''Dal 2014 in teoria possono arrivare grandi fondi da parte della Comunità Europea alle regioni - rileva il numero uno dello sport italiano agli studenti romani - ho detto ai presidenti: 'riuniamoci tutti e sette. Facciamo un unico progetto di impiantistica per il Sud’”. “Lo sport può aiutare il disagio al Sud’' aggiunge Malagò che spiega come tale progetto possa essere “qualcosa di serio e pragmatico per combattere la disoccupazione, la criminalità, i problemi delle famiglie”. ''Voglio provare a coordinarlo - conclude il presidente - forse abbiamo più credibilità e autorevolezza rispetto a chi si muove per conto proprio”.

QdB - redazione web

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?