Salta al contenuto principale

La Coserplast passa a Avellino
e continua a volare

Basilicata

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 45 secondi

Grande prestazione in terra irpina degli uomini di Mastrangelo, contro un'avversaria forte e motivata nonostante i venti di crisi. In un PalaDelMauro di Avellino con poche centinaia di spettatori le squadre hanno combattuto punto a punto, ma Matera ha avuto la meglio. Brava la Coserplast Openet  a recuperare i tentativi di fuga della Sidigas, avanti anche di sei punti in alcuni frangenti. Decisivi i tre ace di Krolis nel secondo set che riportano avanti i biancazzurri. Dall'altra parte una formazione che ha giocatori di prima fascia e che difficilmente concederà punti alle avversarie tra le mura amiche. L'approccio psicologico a questa gara era particolarmente difficile. Tre punti d'oro che consentono di guardare con ottimismo al futuro, con una salvezza sempre più vicina per i ragazzi di Mastrangelo e magari qualche ambizione in più che può crescere per un campionato di  buon livello.

Twitter @sport_bas

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?