X
<
>

Condividi:

Non è stato omologato dal Giudice Sportivo, in attesa di verifiche, il successo conquistato domenica per 2-0 dal Real Metapontino in casa contro il Gladiator. Secondo quanto riportato dal sito www.sportcasertano.it la società casertana avrebbe ravvisato la posizione irregolare del calciatore lucano Caridi, sceso in campo nonostante una squalifica risalente alla passata stagione. Nel campionato 2012-’13 Caridi vestiva la maglia del Rende, società che ha partecipato agli spareggi nazionali di Eccellenza. 

Twitter @sport_bas

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA