Tempo di lettura < 1 minuto

COLPO di scena nelle battute finali del calciomercato, che quest’anno ha chiuso i battenti alle 23 e non alle 19 come in passato. Due pezzi da novanta del Matera lasciano infatti la serie D per approdare in Seconda Divisione, entrambi al Cuneo. Ma se il trasferimento in Piemonte del trequartista Fabio Lauria era stato ufficializzato nel pomeriggio, è arrivato solo alle 22.57 il deposito del contratto di Domenico Girardi. A trattenerlo non è bastata l’insistenza del patron Saverio Columella, che sembrava averlo convinto quando alla fine del mercato mancavano pochi minuti. Poi è andata diversamente. Girardi, come si può vedere dalla foto, in mattinata aveva partecipato all’iniziativa che ha visto la squadra biancazzurra alle prese con la donazione del sangue. Restano Picci, Dos Santos e Letizia come punte di diamante per l’attacco di Cosco. Lascia Matera anche il giovane esterno Raveduto, che torna al Padova. 

In Seconda Divisione un movimento in entrata e uno in uscita per il Melfi: arriva dalla Paganese l’esterno difensivo Ciro Amelio, mentre rescinde il contratto con la società gialloverdr Giorgio Russo, impiegato da titolare in una sola occasione. 

Twitter @sport_bas

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •