Salta al contenuto principale

In vista di Potenza Picena
la Coserplast recupera Krolis

Basilicata

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 37 secondi

TRASFERTA difficile quella che attende domenica la Coserplast Openet Matera sul campo di Potenza Picena. Il tecnico Mastrangelo proverà a interrompere la serie negativa di tre sconfitte consecutive (a Padova, Monza ed in casa contro Milano al tie break) contor un avversario che viene invece da due successi consecutivi (in casa contro Castellana e a Brolo).

L'imperativo è questo: riprendere il cammino. La Coserplast Openet , che finalmente da un paio di giorni ha ritrovato l'opposto olandese Krolis , sta preparando la trasferta marchigiana con grande attenzione e determinazione.

Assente dagli allenamenti per un'influenza il centrale Granito che però dovrebbe recuperare . All'andata fu proprio a Matera che si interruppe la serie positiva della B Chem (3-0 piuttosto netto per i biancazzurri) che arrivò al Palasassi da capolista. Dopo un periodo negativo con sei sconfitte consecutive, il Volley Potentino ha ripreso a giocare a livelli che gli sono più consoni, con la compattezza del gruppo che piace a coach Graziosi e con il solito Federico Moretti a fare da mattatore. L'opposto fermano è secondo nella speciale classifica dei realizzatori con 288 punti, alle spalle del solo Padura Diaz (313).

Sul versante Coserplast Openet, oltre al benefico rientro di Tony Krolis, si auspica il ritorno ad alto livello del rendimento di Oreste Luppi, che nelle ultime partite è stato condizionato da uno stato influenzale pernicioso che è durato quasi due settimane. Il fortissimo centrale emiliano, che è secondo nella speciale classifica di rendimento dei centrali con 40 punti a muro contro i 41 di Giglioli ma con 3 set in meno giocati, è consapevole dell'importanza del recupero della sua incisività sotto rete. Oreste è un perfezionista che raramente si dice soddisfatto a pieno delle sue prestazioni, e sta lavorando con Matteo Pedron per ritrovare la giusta intesa e i giusti automatismi.

Vi ricordiamo che la partita sarà seguita dalle telecamere Raisport e trasmessa martedì 2 febbraio in differita con il commento del giornalista Marco Fantasia.

Twitter @sport_bas

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?