Salta al contenuto principale

Francavilla, voglia di rilancio
Il Real Metapontino anticipa

Basilicata

Tempo di lettura: 
2 minuti 17 secondi
“V per Vendetta”. Possiamo sintetizzare con il titolo del celebre film diretto da James McTeigue il prossimo incontro di campionato del Francavilla che, dopo il bruciante pareggio interno contro il Real Vico, sta lavorando in vista della trasferta contro il S. Felice Gladiator. Ebbene sì, i rossoblù cono alla ricerca della “vendetta”, sempre sportivamente parlando, perché quei 3 punti persi all’andata ancora pesano in tutto l’ambiente sinnico. Sono passati 4 mesi da quella sfida che, come ormai è noto a tutti, a causa della posizione irregolare dell’estremo difensore Ricciardi, ha decretato per via del Giudice Sportivo la sconfitta a tavolino per i ragazzi di mister Lazic, nonostante una netta vittoria sul campo grazie alla rete su calcio di rigore di Sperandeo. Dunque allora i lucani avranno una motivazione in più per ritornare alla vittoria e continuare a competere con le migliori della classe, anche se di fronte ci sarà un Gladiator alla disperata ricerca di punti salvezza, vista l’ultima posizione in compagnia della Puteolana. Si sa però, la classifica conta poco in queste occasioni e, memori della brutta sconfitta di Grottaglie, i sinnici dovranno appellarsi alla fame di vittoria e alle motivazioni per aver la meglio dei sammaritani che, nonostante le grandi difficoltà anche a livello societario, c’è da giurare che renderanno carissima la pelle.
Savio Salerno
Dopo il bruciante pareggio interno contro il Real Vico, il Francavilla sta lavorando in vista della trasferta di S. Maria Capua Vetere contro il S. Felice Gladiator. I rossoblù sono alla ricerca della “vendetta”, sportivamente parlando, perché quei 3 punti persi all’andata ancora pesano in tutto l’ambiente sinnico. Sono passati quattro mesi da quella sfida che, a causa della posizione irregolare dell’estremo difensore Ricciardi, ha decretato per via del Giudice Sportivo la sconfitta a tavolino dei ragazzi di mister Lazic. Sul campo, invece, era arrivata la vittoria grazie a un calcio di rigore realizzato da Sperandeo. Per i lucani, motivatissimi, di fronte ci sarà un Gladiator alla disperata ricerca di punti salvezza considerando l’ultima posizione in compagnia della Puteolana. Si sa però, la classifica conta poco in queste occasioni e, memori della brutta sconfitta di Grottaglie, i sinnici dovranno appellarsi alla fame di vittoria e alle motivazioni per aver la meglio su una squadra che, nonostante le difficoltà societarie, venderà cara la pelle.
Nel frattempo la Lnd ha comunicato che la gara del prossimo turno che vedrà di fronte Real Metapontino e Mariano Keller è stata anticipata a sabato pomeriggio. Si gioca allo stadio "Perriello" di Policoro con il calcio d'inizio fissato alle ore 15. 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?