X
<
>

Condividi:

L’allenatore della Juventus Antonio Conte, fresco di conferma sulla panchina bianconera per la stagione 2014/15, è atteso domani mattina alla Fiat Sata di Melfi. Sarà relatore in un seminario di formazione con i dipendenti dello stabilimento lucano, dove verranno prodotte duecentomila Renegade (ultima nata della Fiat-Chrysler sotto il marchio Jeep, da due stagioni main sponsor sulle maglie bianconere). L’incontro sarà aperto ai soli funzionari e dipendenti Fiat, senza possibilità di accredito neanche per la stampa. Conte non è il primo big dell’area sportiva del gruppo inviato in Basilicata da casa Agnelli. 

A inizio marzo è stato Stefano Domenicali, ancora in sella alla Gestione Sportiva Ferrari, a incontrare gli operai nelle vesti di motivatore. Ma dopo appena un mesetto, il 14 aprile, la debacle delle rosse nel Gran Premio del Bahrein ha indotto il manager bolognese a rassegnare le dimissioni. Al suo posto Marco Mattiacci, scelto da Montezemolo. 

Dopo il blitz mattutino a Melfi, si sposterà a Rieti per ritirare il premio intitolato a Manlio Scopigno. 

Twitter @pietroscogna

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA