Salta al contenuto principale

E' il giorno di Pozzovivo
Arrivo in salita a Oropa

Basilicata

Tempo di lettura: 
1 minuto 22 secondi

Tappa numero tredici conclusasi per i Girini. Ultima tregua per i velocisti e finalmente si aprono le danze per Domenico. Tappa pianeggiante di 157 chilometri con start da Fossano e arrivo a Rivarolo Canavese, su Corso Indipendenza. Partenza per me, invece, alle ore 10 da Montalbano Jonico per raggiungerlo e dargli la giusta carica in questo week end di salite. Arrivo alle 20, ieri, in hotel in Piemonte dopo 2 giorni di relax per me nella soleggiata cittadina di Domenico. Anche sul Giro d'Italia un po' di tregua dai nuvoloni dopo l'asfalto bagnato della cronometro individuale, dove Pozzovivo ha mantenuto abilmente il quarto piazzamento nin classifica generale vincendo il Gpm. E in cui Cadel Evans ha momentaneamente perso il primo posto spiazzato da un Uran da brivido. Domenico resta il miglior corridore italiano dall'inizio dell'anno. Le carte si rimescolano dunque completamente e la storia della maglia rosa 2014 è ancora tutta da scrivere. In queste 13 tappe sono stati tantissimi gli striscioni, le scritte sull'asfalto, i cartelloni che hanno riempito le strade tifando per lui e regalandoci tanti sorrisi. A tal proposito vi invito tutti a non esitare ad inviarmi foto dei vostri capolavori, alla casella di posta valentina-conte.vc@libero.it, il più simpatico ed originale verrà pubblicato lunedì 1 giugno su Il Quotidiano della Basilicata. Guardate un pò cosa ho trovato in Umbria! Domenico fa inoltre gli auguri di pronta guarigione alla nostra cara amica Filena, artefice della fermata di Pozzovivo lo scorso anno a Sibari durante la tappa Cosenza-Matera, durante la quale mi ha lasciato un bacio "in corsa"! Eccola in fase lavori con i suoi due cuccioli. Torna presto a casa Filena!

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?