Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto

Il primo colpo del Matera del patron Columella arriva direttamente dalla trionfale stagione appena conclusa, è il leader di centrocampo, Gaetano Iannini.

Il talentuoso trentunenne, arrivato alla corte biancazzurra nella scorsa estate (dopo la vittoria della Seconda Divisione con il L’Aquila nella stagione precedente), ha conquistato il cuore di tutti i tifosi della città dei Sassi a suon di prestazioni di grandissimo livello. Il Cosco-bis l’ha consacrato come attaccante aggiunto, in un periodo in cui i suoi inserimenti tra le linee hanno dato lo slancio decisivo al Matera verso la vittoria del campionato.

Poi un finale da centrocampista puro, che ha messo in mostra nuovamente le sue doti da metronomo, sempre ordinato e preciso nei disimpegni e nei lanci per gli attaccanti. Un giocatore importante per lo scacchiere del Matera, soprattutto per la sua personalità, che gli ha permesso di divenire il vice capitano, ma ancor più di essere un vero trascinatore nello spogliatoio. Il nuovo Matera parte proprio da lui per dare un senso di continuità ad un progetto vincente, dopo la scelta di sedersi dietro una scrivania da parte del capitano Mariano Fernandez.

Intanto, nelle prossime ore, il patron incontrerà il tecnico Vincenzo Cosco, per un primo approccio. Entro fine settimana la scelta definitiva per la panchina.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •