Salta al contenuto principale

Al Palabasento un week-end
con i migliori giovani d'Europa

Basilicata

Tempo di lettura: 
1 minuto 39 secondi

 

Cresce l’attesa a Potenza per la seconda edizione del torneo internazionale Under 18. Da venerdì a domenica (4-6 luglio) sul parquet del Palabasento di contrada Lavangone saranno di scena Italia, Francia, Polonia e i campioni d’Europa in carica della Turchia, in un test valido in chiave preparazione agli Europei di categoria in programma dal 24 luglio al 3 agosto a Konya, proprio in Turchia. 

La cerimonia d’apertura del torneo, alla presenza del sindaco di Potenza Dario De Luca e delle autorità sportive regionali, si terrà questa sera presso la sala Minerva del Grande Albergo, hotel nel centro storico del capoluogo lucano che dallo scorso 22 giugno ospita il raduno degli Azzurri di coach Andrea Capobianco. «Siamo tornati a Potenza dopo la positiva esperienza dell’anno scorso - ha spiegato il tecnico azzurro - consapevoli di essere in un posto che ci consente di lavorare nel migliore dei modi e che ci offre il significativo supporto di un pubblico caloroso, nella speranza di poter rivedere al palaBasento i tanti appassionati che ci hanno sostenuto nel corso della prima edizione del torneo». 

L’Italia arriva a questo appuntamento forte del successo conquistato ad aprile nel torneo Torneo “Albert Schweitzer” di Mannheim, in Germania, una sorta di Mondiale U18 in cui i ragazzi di Capobianco si sono tolti la soddisfazione di superare in finale gli Stati Uniti. Quel gruppo ha perso per strada nel corso delle settimane gli infortunati Donzelli e La Torre, che si sono aggiunti agli indisponibili di lungo corso Oliva (negli States per ragioni di studio) e Trovato. Quattro assenze che hanno sicuramente complicato i piani al tecnico azzurro, costretto in questi giorni a sperimentare nuove soluzioni tattiche nelle due sessioni di allenamento quotidiane ospitate dal palaPergola. 

IL PROGRAMMA Venerdì apriranno il torneo alle 17.30 Turchia e Francia, segue alle 19.30 Italia-Polonia; sabato Turchia-Polonia alle 17.30 e Italia-Francia alle 19.30, domenica chiusura con Francia-Polonia (17.30) e Italia-Turchia (19.30).

Twitter @pietroscogna

 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?