Salta al contenuto principale

Melfi battuto dall'Iscia
Matera a Martina per il passaggio

Basilicata

Tempo di lettura: 
1 minuto 19 secondi

Il Melfi saluta la Coppa Italia di Lega Pro dopo la sconfitta interna patita contro l'Ischia. Il risultato di 2-1 consente agli isolani di passare il turno. Al "Valerio" a decidere il match sono stati  Ingretolli e Bacio Teracino, capaci di sfruttare al meglio le occasioni avute. La squadra di Bitetto dimezza il passi a metà della seconda frazione di gioco con la rete di Agnello. Al di là del risultato si è visto come al Melfi necessitano dei ritocchi di mercato.

Il Matera, invece, dovrà vedersela con il Martina Franca, guidata dall'ex biancazzurro Totò Ciullo. Due risultati su tre a disposizione della squadra del patron Saverio Columella. Ma mister Auteri ha fatto intendere, nella conferenza stampa pre-gara, che i suoi giocheranno per il successo perchè «ogni obiettivo è importante». Probabile l'esordio sul campo pugliese del difensore Vasco Faisca. Per il resto si potrebbe rivedere per larghi tratti la squadra che ha battuto per 3-1 la Vigor Lamezia al "XXI Settembre - Franco Salerno".

Intanto il tecnico Auteri ha lasciato chiaramente intendere che il Matera sarà ancora attivo in sede di mercato: «Il campionato con 38 gare è lungo e difficile. Per come ci siamo mossi sul mercato, al momento la squadra necessità di un altro attacante e anche un elemento difensivo». Qui si attendono ancora i colpi di mercato firmati Columella. Come si attendono anche gli sviluppi sul fronte ripescaggio in Serie B. Il Matera ancora ci spera, anche se il tecnico pensa a lavorare con la squadra, senza badare troppo a questa questione.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?