X

Tempo di lettura < 1 minuto

In casa della Rossanese e della Vigor Lamezia alla luce della richiesta della società biancoverde di rinviare la gara in programma domenica allo “Stefano Rizzo” di Rossano ci sono sensazioni contrappote. La Vigor infatti, appreso il passaggio del turno (semifinale) della rappresentativa di serie D impegnata al Viareggio Cup, ha chiesto il rinvio, secondo quanto ha stabilito la lega di serie D per le società che hanno calciatori nella rappresentativa. La Vigor, tra l’altro, sarà impegnata mercoledì 17 a Castrovillari per recuperare la gara contro la squadra del Pollino a suo tempo rinviata sempre per lo stesso motivo. In casa del Rossano, tale decisione viene vista come una beffa. Semplicemente perché si giocherà di mercoledì ed è ovvio quanto malumore stia serpeggiando in città fra i tifosi.
Perché appare altrettanto ovvio che per motivi lavorativi, di mercoledì non si registrerà l’affluenza della domenica, una domenica da sold-out. Di una domenica da primi in classifica.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares