X
<
>

Un reparto di terapia intensiva

Condividi:

RESTA stabile l’andamento dei contagi in Calabria, con 234 nuovi positivi al Covid-19, mentre scende leggermente il dato della positività dei tamponi (10,29% su 2.273 effettuati). Due, invece, le persone decedute, una nella provincia di Reggio Calabria e l’altra nel Vibonese.

Rispetto alla pressione ospedaliera, salgono il numero dei ricoverati nei reparti Covid (+2) e nelle terapie intensive (+2) con quest’ultimo caso che interessa la provincia di Reggio Calabria per entrambi i pazienti.

Sono questi i dati salienti del bollettino regionale diffuso dal Dipartimento regionale Tutela della salute con i dati delle Aziende sanitarie provinciali.

I numeri ufficiali indicano, ancora, che in Calabria, ad oggi, il totale dei tamponi eseguiti sono stati 1057233 (+2.273). Le persone risultate positive al Coronavirus sono 75783 (+234) rispetto a ieri.

Territorialmente, dall’inizio dell’epidemia, i casi positivi sono così distribuiti:

– Catanzaro: CASI ATTIVI 293 (17 in reparto, 3 in terapia intensiva, 273 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 10552 (10405 guariti, 147 deceduti);

– Cosenza: CASI ATTIVI 852 (34 in reparto, 3 in terapia intensiva, 815 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 23861 (23259 guariti, 602 deceduti);

– Crotone: CASI ATTIVI 330 (8 in reparto, 0 in terapia intensiva, 322 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 6917 (6815 guariti, 102 deceduti);

– Reggio Calabria: CASI ATTIVI 2032 (51 in reparto, 4 in terapia intensiva, 1977 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 24051 (23700 guariti, 351 deceduti);

– Vibo Valentia: CASI ATTIVI 312 (10 in reparto, 0 in terapia intensiva, 302 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 5684 (5591 guariti, 93 deceduti).

Le singole Aziende sanitaria provinciali hanno illustrato anche i dati comunicati.

L’Asp di Cosenza comunica che si registrano 47 nuovi casi; il numero totale dei casi dei residenti in regione è incrementato di 45 unità e non di 47, in quanto sono stati eliminati 2 casi risultati doppi a seguito di verifiche. Sempre a seguito di verifiche, 1 caso a domicilio è stato eliminato dal setting fuori regione in quanto risultato doppio.

L’Asp di Catanzaro comunica 21 nuovi positivi, l’incremento è di 20 in quanto c’è stato un decesso nella terapia intensiva del Mater Domini di una paziente appartenente all’Asp di Vibo Valentia.

L’Asp di Crotone comunica 44 positivi di cui 7 migranti, inoltre, è stato eliminato un positivo noto per trasferimento della competenza all’Asp di Catanzaro (domicilio nella provincia di Catanzaro).

L’ Asp di Reggio Calabria comunica 119 soggetti positivi di cui 3 migranti e 3 positivi fuori regione. L’Asp di Vibo Valentia comunica che a seguito di verifiche effettuate si registrano 5 soggetti positivi, già guariti nel mese di agosto 2021 recuperati dalle schede in archivio. L’incremento di oggi è di 8 soggetti positivi in quanto c’è stato un decesso presso l’azienda ospedaliera Mater Domini di Catanzaro residente nella provincia di Vibo Valentia.

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA