Salta al contenuto principale

Antonio Crucitti resta in Serie D
C’è l’accordo con la Palmese

Calabria
Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 26 secondi

ROBERTO SAVERINO

Giornalista pubblicista, scrive per il Quotidiano dal luglio del 1998, occupandosi prettamente di calcio dilettantistico.

Il prossimo sarà il suo 10° anno in Serie D, il nono consecutivo. Anche questa estate Totò Crucitti era uno dei pezzi pregiati del mercato. Un po’ a sorpresa la Vibonese non l’ha confermato e la Palmese è stata abile a concludere positivamente la trattativa.
Il centrocampista mancino di Gioia Tauro (207 partire e 47 reti in Serie D) riparte così dalla Palmese e dal direttore generale Carmelo Rappoccio (assieme hanno vinto il campionato con l’Hinterreggio nel torneo 2011/12) e ritrova il tecnico Mario Dal Torrione (nella stagione 2013/14 erano assieme alla Gioiese).

Scopri gli altri contenuti del Blog: 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?