Salta al contenuto principale

L'Angelo dell'indigestione

Calabria

Tempo di lettura: 
3 minuti 54 secondi

MITA BORGOGNO

Giornalista professionista. Polemicamente glam. Vanitosa con ironia. La trovate su Twitter, Fb, G+, Pinterest, ha un tumblr e anche un account su Storify. Vorrebbe raccontare storie. Le vostre e forse anche un po' la sua.

In Calabria la digestione può durare dalle 24 alle 48 ore. Non illudetevi, il digestivo non basta...a volte è necessario un esorcismo. (Giuseppe Principe)

Questo è un post in progress, o meglio una sorta di storify alla buona, fatto da me con i tweet e gli status di un amico, di cui farò solo il nome Giuseppe (il cognome lo metto tra parentesi, Principe). 
 In pochi hanno saputo narrare, con tanta dovizia, facendolo sentire cosa via (digestione inclusa) cosa può essere un pranzo della domenica di Pasqua in Calabria. 

Per non tacer del "Pascuno", in corso al momento della pubblicazione del post e di cui vi renderò edotti, mozzico dopo mozzico. 

Si inizia dal mattino, presto. Molto presto.

- Per il prossimo pranzo festivo con la mia famiglia invito Adam Richman a fare una puntata con la gara di MAN vs FOOD ara casa mia.... secondo me lo devono ricoverare d'urgenza!!! Ti FINISCIMU!!!

- In calabria???/1 in calabria si mangia, si beve e si sta così tanto a tavola che a stare seduto ti vengono le piaghe!! #bastacibo

- In calabria???/2 ...poi verso le 17.00 (sei a tavola dalle 13.30 circa) pensi di avercela fatta(primi, contorni, frutta, dolci), le stoviglie e i coperti ti incitano come un gladiatore nel Colosseo contro i leoni, ti senti quasi come uno che sta per essere intubato al pronto soccorso tanto ti manca l'aria ma qualcuno ti si avvicina e con leggerezza ti dice: "Un amaro lo prendi???" "dai ti fa digerire...dai...è buono" e lì anche senza bisogno di aver studiato ti rendi conto che è una delle cazzate più grosse dell'esistenza umana e pensi: ma se i miei organi vitali sono oltre le loro capacità da ore...ma digerire cosa?? ma come si fa??? #bastacibo

- In calabria?/3 L'abbiocco Pasquale è terribile...la digestione ha effetti indesiderati, anzi, paranormali. Borbotti, sputi, hai il respiro pesante, ti guardi intorno ma capisci poco... i tuoi occhi sembrano andare indipendenti l'uno dall'altro dove cazzo gli pare, i tuoi pochi neuroni rimasti attivi sono comunque rallentati da carboidrati e grassi, continui a dire di si e a ridere senza motivo. La vista è annebbiata e ti sembra di essere in un film di fantascienza. Si...poi vedi Gandalf il grigio che si avvicina, è davanti a te, ti prende per mano e pensi ti porti nella terra di mezzo, invece ti sussurra con aria di sfida: "ancora unn'è finita, dumane è ru Pascune" e poi aggiunge "Uacchiu ari frittate, cu chire vidi i puffi" NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

- In Calabria?? in Calabria la digestione può durare dalle 24 alle 48 ore. Non illudetevi, il digestivo non basta...a volte è necessario un esorcismo.

E poi, arriva il lunedì del Pascune. Altro che Angelo. La sveglia la detta lo stomaco. 

- Buongiorno gente, buon lunedi dell'omeprazolo!!!

- Se anche voi siete stati svegliati dall'odore della sazizza sulla griglia, allora siete in Calabria!! #pascune
- In calabria?/4 In Calabria non si chiama pasquetta, questo diminuitivo non ci piace, a noi piacciono le cose in grande, sostanziose, si perchè noi siamo gente di sostanza!

Qui da noi il lunedì dell'angelo diventa "U PASCUNE"! Beh questa giornata così pregna di sostanza la realizzi già al mattino quando ti svegli...sono le 9.30 passate da poco e nel letto ti raggiunge quell'odore...direte voi: "il caffè della mattina?", no...a SAZIZZA sulla Griglia fuori in giardino!!
Allora ti svegli con ancora i postumi della pasqua, hai l'agnello che ancora saltella sul tuo fianco, ormai fa parte di te, ti alzi dal letto, ma non cammini, barcolli, apri la finestra e il sole timido, ma come sempre presente, ti illumina il volto e allora dai un'occhiata giù: TUTTO IL PARENTATO E' FUORI, sembra l'autostrada Salerno - Reggio Calabria ad agosto, ma non si vede bene tutto, c'è il fumo del barbecue, allora strofini gli occhi ancora una volta incredulo, metti a fuoco e vedi un signore pelato che gira la carne sulla griglia, allora pensi ma chi è??? Lo avete capito??? E' GARGAMELLA al fuoco e affianco c'è grande Puffo che spacca i panini!!!! NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!

- in  il parroco a messa quando dà la benedizione??? "La digestione sia con tutti voi"....  

- Mi ricordano: si chiama Lunedi dell'Angelo, ma noi, in Calabria, l'angelo ce lo siamo mangiato!!!!! 

BUONA GIORNATA GUAGLIO'!!! FATE I BRAVI!!!!
ps su twitter è @giuprincipe, followatelo o non saprete mai cosa vi state perdendo.  
Scopri gli altri contenuti del Blog: 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?