Salta al contenuto principale

C'è qualcosa di nuovo oggi nell'aria

Calabria

Tempo di lettura: 
1 minuto 5 secondi

MITA BORGOGNO

Giornalista professionista. Polemicamente glam. Vanitosa con ironia. La trovate su Twitter, Fb, G+, Pinterest, ha un tumblr e anche un account su Storify. Vorrebbe raccontare storie. Le vostre e forse anche un po' la sua.

Oggi girovagando sul web (vabbè perdendo tempo) ho scoperto questa cosa fantastica.  
Il Vulva original: “La vera fragranza erotica vaginale di una donna desiderabile”. Sticchio in poche parole.
Lo so sono stata cruda, ma alle cose va dato il giusto nome.  Comunque, questa (originale) fragranza viene prodotta in  Germania, io l’ho scoperta sul sito Lei chic. Attenzione eh, non si tratta di profumo, ma dell’ultimo ritrovato in fatto di stimolatore olfattivo erotico.  Il prodotto – cito testualmente – è il risultato di anni di studi e ricerche sugli “aromi vaginali di tutti i tipi di donne”, si rivolge ad entrambi i sessi. Per gli uomini, che “grazie a un comodo dosatore” potranno “applicare piccole quantità di fluido sul dorso della mano”, ma anche per le donne, per “rendersi più attraenti grazie alla fragranza vaginale perfetta”. 
Cioè, avevo ‘na fortuna a portata di  naso (ehm) e non l’ho mai sfruttata. Anzi, ho speso fortune in prodotti intimi e tempo in bidet. Sciocca.

Da oggi inizio ad annusarmi, come suggeritomi da @perlagrrrr, per trovare il competitor.
Perché io, ce l’ho profumata. E voglio spanderla, a destra e manca.

Scopri gli altri contenuti del Blog: 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?