Salta al contenuto principale

L'anticipo in tv: un'idea vincente del presidente Mirarchi

Calabria
Tempo di lettura: 
1 minuto 50 secondi

ROBERTO SAVERINO

Giornalista pubblicista, scrive per il Quotidiano dal luglio del 1998, occupandosi prettamente di calcio dilettantistico.

Un esperimento da ripetere. Non è certo passata inosservata la scelta del Comitato Regionale della Calabria della Figc/Lnd, presieduto da Saverio Mirarchi, di consentire la diretta di una partita del campionato di Eccellenza nell’anticipo del sabato. Una grande novità che è piaciuta (ed è pure servita) moltissimo a tanti addetti ai lavori e pure a calciatori e tifosi. Grazie all’accordo con Telespazio, anche la Calabria sportiva dilettantistica ha avuto la sua vetrina. Diversi centri hanno potuto far ammirare le loro bellezze (quindi vi è stato anche un aspetto promozionale) e poi si è avuta la possibilità di vedere in tv, comodamente seduti da casa, le squadre di Eccellenza, per valutare ancora meglio il loro gioco, per approfondire la conoscenza dei calciatori e per ammirare le gesta dei campioni di questo torneo. Tra l’altro la presenza delle telecamere ha costituito pure un deterrente contro la violenza e certi atteggiamenti da censurare, anche se in qualche sporadica circostanza c’è chi non ha saputo trattenere i propri istinti.
Un esperimento riuscito e senza alcun dubbio da ripetere anche nella prossima stagione. Una novità che ha comunque dei costi, ma che favorisce la crescita di questo sport e che ha dato una vetrina non indifferente al torneo di Eccellenza, che poi è la Serie A dei campionati dilettantistici calabresi senza dimenticare le vetrine aperte anche sul torneo di Promozione. Il sabato pomeriggio tutti abbiamo avuto modo di ammirare le varie città che ospitavano l’evento e, soprattutto, di poter vedere delle partite comunque apprezzabili. E per i più patiti c’è stata anche la possibilità di usare il video registratore oppure di poter vedere in replica la partita.
Il presidente Mirarchi, insomma, ha fatto centro e ci auguriamo che la cosa possa ripetersi per la prossima stagione, trovando magari un accordo con le società e senza che il tutto possa aggravarsi sui costi che, come detto, vanno comunque sostenuti. L’ideale sarebbe quello di trovare degli sponsor che decidano di investire in maniera forte sull’evento. E magari riprendere l’anticipo più importante della giornata, anche se è chiaro che tutti hanno diritto ad avere la giusta visibilità.
Un altro passo in avanti, pertanto, quello compiuto dal CR Calabria, che continua a sfornare novità vincenti ed accattivanti.

Scopri gli altri contenuti del Blog: 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?