Tempo di lettura < 1 minuto

CATANZARO – La commissione del Consiglio superiore della magistratura ha espresso voto unanime per la nomina di Rodolfo Palermo, attuale presidente del Tribunale di Locri, a presidente del tribunale di Catanzaro.

La notizia è stata resa nota dal gruppo dei togati di Area al Consiglio superiore della magistratura, Giuseppe Cascini, Elisabetta Chinaglia, Alessandra Dal Moro, Mario Suriano e Giovanni Zaccaro: «Apprezziamo lo sforzo di tutto il Csm – hanno scritto – che ha portato alla proposta unanime della quinta commissione per il posto di presidente del Tribunale di Catanzaro, vacante da tempo».

«Come già indicato nei nostri comunicati, subito dopo l’esecuzione della poderosa ordinanza cautelare adottata nell’ambito dell’operazione Rinascita Scot, ci siamo impegnati per affrontare le questioni organizzative degli uffici del distretto di Catanzaro e cercare di offrire prime soluzioni», sottolineano i consiglieri di Area, ricordando «l’audizione in settima commissione per il 16 gennaio del presidente della Corte d’appello di Catanzaro per verificare le esigenze organizzative del distretto e alla convocazione della stessa commissione proprio a Catanzaro per il 21 gennaio».

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •