X
<
>

L'area interessata dalla perdita di gas

Tempo di lettura < 1 minuto

GIZZERIA (CATANZARO) – Attimi di paura nel pomeriggio di oggi, sulla strada statale 18, nei pressi del territorio di Gizzeria, dove è stata danneggiata la conduttura principale di gas metano durante lavori di ripristino della rete fognaria.

Una ditta che stava effettuando dei lavori di manutenzione sulla rete fognaria interrata, durante le operazioni di scavo, ha danneggiato la conduttura principale con conseguente fuoriuscita, ad alta pressione, dello stesso gas.

Immediatamente allertata la sala operativa del 115 del comando di Catanzaro è stata inviata sul posto la squadra del distaccamento di Lamezia Terme.

I vigili del fuoco hanno messo in sicurezza la zona, evitando possibili inneschi alla perdita di metano. Il transito veicolare è stato interrotto in entrambi i sensi di marcia, mentre è stato richiesto l’intervento dei tecnici italgas per tamponare la perdita e ripristinare la conduttura e le normali condizioni di sicurezza.

Sul posto è intervenuta anche la polizia stradale per la gestione della viabilità e per gli adempimenti di competenza.

  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares