X
<
>

Carabinieri Nas

Tempo di lettura < 1 minuto

CATANZARO – I carabinieri del Comando tutela della salute hanno effettuato una serie di operazioni di controllo nel settore del commercio del vino, in occasione del periodo delle vendemmie.

In Calabria i controlli sono stati svolti dal Nas di Catanzaro che, in un’ispezione effettuata in una cantina calabrese, ha scoperto un deposito che, oltre ad essere stato attivato abusivamente, presentava evidenti carenze igienico-strutturali: il personale dell’Azienda sanitaria provinciale locale ha disposto il sequestro della struttura, dal valore di 70.000 euro circa.

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA