X
<
>

Tempo di lettura < 1 minuto

LAMEZIA TERME – Usa l’alcol per bruciare formiche sul marciapiede nei pressi della sua abitazione, ma un ritorno di fiamma gli causa ustioni di secondo e terzo grado sul corpo (anche sul viso) e, trasportato all’ospedale di Lamezia, viene trasferito con l’elisoccorso al centro grandi ustioni di Napoli. E’ accaduto nel tardo pomeriggio in via Ferlaino, vittima un anziano, S.G. di 77 anni, rimasto ustionato dopo aver cercato di bruciare alcune formiche con l’utilizzo di alcol. Dopo aver sparso il liquido infiammabile, una volta appiccato il fuoco la fiamma si è propagata fino alla bottiglietta contenente l’alcol investendo l’uomo anche sul viso. Trasportato al pronto soccorso dell’ospedale di Lamezia, dopo le prime cure si è reso necessario il trasferimento al centro grandi ustioni della città partenopea.

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares