Una delle cappelle danneggiate

Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto

NOCERA TERINESE (CATANZARO) – Il cimitero di Nocera Terinese, centro in provincia di Catanzaro, è stato preso di mira nella notte da alcuni malviventi che hanno rubato materiali e danneggiato alcune strutture. Lo ha reso noto il sindaco della cittadina, Fernanda Gigliotti, che ha convocato per questa sera un consiglio comunale aperto su quanto accaduto.

“Stanotte il cimitero della nostra comunità – afferma il primo cittadino – è stato devastato con atti di furto e danneggiamento gravi, violenti, sciagurati dal forte valore simbolico e di chiara e manifesta sfida aperta all’azione ammnistrativa e alle denunce già sporte all’autorità giudiziaria”.

Secondo lo stesso sindaco, “il clima di violenza e di intimidazione cui è sottoposta da mesi la mia amministrazione comunale e i beni ed il patrimonio comune, ha raggiunto livelli preoccupanti e drammatici, mai raggiunti nella storia del nostro comune”.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •