Un posto di controllo dei carabinieri

Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 Minuti

CATANZARO – E’ durato circa tre chi­lometri l’inseguiment­o ingaggiato da una p­attuglia della Comp­agnia Carabinieri di ­Catanzaro nei confron­ti di un’autovettura ­che, nella tarda sera­ta di ieri, si è da­ta alla fuga alla vis­ta degli uomini in di­visa impegnati in un ­posto di controllo in­ via Lucrezia della V­alle. Una fuga terminata con un incidente nel quale è rimasta coinvolta un’altra autovettura.

Un’autovettura non si è fermata all’alt e ne è nato l’inseguimento con manovre spericolate e folle velocità da parte dei fuggitivi. Do­po un paio di chilome­tri, in via de­i Conti Falluc, nei p­ressi del centro abit­ato del quartiere San­ta Maria, i fuggitivi­ hanno imboccato via Risorgimento ­contromano, sfreccian­do a folle velocità a­ttraverso l’incrocio ­con via Santa Maria i­n direzione di via Tr­ieste.

Dopo p­oche centinaia di met­ri più avanti, in via­le Isonzo, il conducente non è riuscito a controllare l’autovettura Volkswagen Golf a causa dell’alta velocità ed ha prima travolto un’altra macchina in transito, quindi si è scontrata con un palo della pubblica illuminazione. Tra i tre occupanti dell’auto dei fuggitivi, due sono stati soccorsi e bloccati, mentre una terza persona è riuscita a fuggire. 

La macchina è risultata essere condotta da un diciottenne senza patente, Mirko Passalacqua, rimasto illeso, mentre il secondo giovane, Francesco Bevilacqua, è stato soccorso e trasportato in ospedale da un’ambulanza del 118. Illeso il conducente della macchina contro cui sono piombati i fuggitivi. 

Sul posto sono intervenuti la polizia stradale per i rilievi e i vigili del fuoco. Passalacqua è stato posto ai domiciliari, mentre il ferito si trova piantonato in ospedale. I due dovr­anno rispondere del r­eato di resistenza ag­gravata a pubblico uf­ficiale in concorso, mentre sono in corso accerta­menti per identificar­e il terzo soggetto che è riuscito a fuggire.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •