La droga sequestrata dai carabinieri

Tempo di lettura 2 Minuti

CATANZARO – Scena da film nella tarda serata di venerdì scorso a Germaneto, nei pressi della cittadella regionale. I Carabinieri dell’Aliquota operativa della Compagnia di Catanzaro hanno bloccato due automobili con a bordo cinqie persone, poi dichiarate in stato di arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Dopo una attenta operazione da parte dei militari dell’Arma, sono stati sequestrati 106 grammi di eroina purissima, di ottima qualità e che, una volta suddivisa in dosi avrebbe fruttato circa 30.000 euro di guadagno.

I controlli sono scattati dopo che i carabinieri hanno notato un’Audi A3 parcheggiata nei pressi di un bar e con due persone a bordo, entrambe già note alle forze dell’ordine. Poco dopo nella zona è giunta una Peugeot 106 con altre tre persone a bordo.

La seconda autovettura si affianca alla prima, con il motore acceso, i cinque scendono dalle rispettive macchine per un incontro che dura solo pochi minuti. A quel punto ognuno riparte in direzione Catanzaro Lido. Dopo un pedinamento con auto di copertura, scatta il blocco della strada e i cinque vengono perquisiti. 

A bordo della Peugeot sono stati così ritrovati due involucri, avvolti da una pellicola trasparente, contenenti 106 grammi di eroina purissima e di ottima qualità. Dopo le operazioni di rito, i carabinieri hanno dichiarato in arresto M.P., F.P., D.B., residenti nella zona sud di Catanzaro, e F.M e S.M., residenti a Marcellinara, tutti posti ai domiciliari.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •