La pasticceria dove si è verificata l'esplosione

Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto

NOCERA TERINESE (CATANZARO) – Una bombola di gas è esplosa, nella tarda mattinata di oggi, nei locali di una pasticceria di Nocera Terinese, in provincia di Catanzaro. Gli accertamenti hanno permesso di verificare che l’esplosione ha causato cinque feriti, un uomo e quattro donne. Una delle donne, proprietaria dell’attività, è in gravi condizioni ed è stata trasportata all’ospedale di Catanzaro con l’elisoccorso di Lamezia, allertato insieme alle ambulanze di Lamezia, Amantea e Falerna. Per la donna in gravi condizioni è stato disposto il trasferimento al centro specializzato di Palermo. Gli altri feriti hanno ustioni sul corpo di primo e secondo grado.

Esplosione bombola di gas a Nocera

Il fatto è avvenuto nella zona marina di Nocera, non distante dalla stazione ferroviaria. Sul posto sono intervenuti i carabinieri ed i vigili del fuoco che hanno avviato i controlli allo stabile e per spegnere l’incendio che è divampato dopo la deflagrazione. La pasticceria si trova in una palazzina a tre piani, ma da una prima verifica non si sarebbero danni agli appartamenti del piano superiore. 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •