Tempo di lettura < 1 minuto

SAN MANGO D’AQUINO (CZ) – Muore schiacciato da una porta del suo capannone. È morto così Franco Chieffallo, 69 anni, che era andato in campagna dove si trova la sua attività di designer. Realizzava insegne, bacheche, e lavori, anche artistici, in ferro ed alluminio. Intorno alle 14, mentre stava sistemando la porta del suo capannone, l’infisso ha ceduto schiacciandolo. In quel momento era solo. Doveva rientrare alle 15 e la moglie, non vedendolo arrivare e non rispondendo al telefono, ha chiamato un amico che abita nel terreno prospiciente per chiedergli di andare a controllare.

È stato lui a trovarlo riverso a terra, probabilmente già esanime. Ha immediatamente dato l’allarme ma, all’arrivo dell’ambulanza, i medici non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. Lascia una moglie e tre figli che lavorano fuori. Dopo molti anni passati in America, Franco Chieffallo era tornato a San Mango. Uomo rigoroso, grande lavoratore, la pittura era la sua passione e recentemente aveva donato al santuario della Madonna della buda, inaugurato nel suo Comune a giugno scorso, uno splendido dipinto raffigurante i momenti più significativi della vita della comunità sanmanghese.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •