Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto

Presenti sul posto anche personale di Enel e Arpacal per verificare allacci abusivi alla rete pubblica

LAMEZIA TERME (CATANZARO)- I carabinieri della Compagnia di Lamezia Terme e dei militari del nucleo “Tutela ambientale” stanno eseguendo una serie di controlli all’interno del campo rom di Scordovillo, nel Lametino.

Oggetto delle verifiche, effettuate anche con l’ausilio di un elicottero la verifica di una serie di reati, in primo luogo di natura ambientale.

Sul posto, insieme ai militari anche personale di Enel, per verificare la presenza di allacci abusivi alla rete elettrica, e dell’Arpacal.

Negli ultimi giorni sono stati numerosi gli incendi di pneumatici e materiale tossico avvenuti all’interno dell’accampamento destinatario qualche anno fa di un’ordinanza di sequestro e sgombero finora non eseguita.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •