X
<
>

Gli interni dell'abitazione in cui si è verificata l'esplosione

Tempo di lettura < 1 minuto

TORRE DI RUGGIERO (CATANZARO) – Un’esplosione, provocata probabilmente da una fuga di Gas gpl, si è verificata in un appartamento a Torre di Ruggiero in provincia di Catanzaro.

Il proprietario dell’appartamento, un uomo di 89 anni, è rimasto per fortuna illeso. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Chiaravalle Centrale per mettere in sicurezza i locali. Secondo quanto ricostruito dai soccorritori intervenuti sul posto, la deflagrazione, avvenuta in un appartamento al primo piano, ha provocato il danneggiamento di infissi, porte e la frantumazione dei vetri delle finestre che l’onda d’urto ha proiettato verso l’esterno a diversi metri di distanza.

Si sono verificate lesioni alle pareti interne ma nessun danno alle strutture portanti dell’edificio. Il proprietario, che si trovava in camera da letto, ha riportato un forte shock ma è rimasto fortunatamente illeso ed è stato visitato dai medici del 118. 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares