X
<
>

Alcuni prodotti sequestrati dai carabinieri

Tempo di lettura < 1 minuto

LAMEZIA TERME (CATANZARO) – I Carabinieri della Compagnia di Lamezia Terme, insieme al personale del Nucleo Antisofisticazione di Catanzaro, hanno svolto uno specifico servizio coordinato a finalizzato al contrasto dell’illegalità diffusa e alla verifica della corretta applicazione delle norme igienico sanitarie nei negozi di generi alimentari etnici presenti in Via Trento.

I militari hanno proceduto al sequestro amministrativo di 12 chilogrammi di prodotti ittici congelati all’origine, privi di qualsiasi etichettatura indicante la provenienza.

Oltre al sequestro, sono state contestate sanzioni amministrative per un totale di 3500 euro.

«L’attività – si legge in una nota stampa dei carabinieri – si inserisce in una serie di operazioni che la Compagnia dei carabinieri di Lamezia sta mettendo in atto a seguito delle risse e dei disordini che hanno interessato il centro storico di Lamezia».

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares