X
<
>

I controlli dei carabinieri

Condividi:

CATANZARO – Coltivava marijuana nel giardino di casa. Per questo motivo i Carabinieri di Squillace (Cz) hanno arrestato, in flagranza di reato, un 45enne di Vallefiorita per produzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L’uomo era già noto alle forze di polizia anche per fatti analoghi. Oltre ai suoi comportamenti e spostamenti sospetti soprattutto in alcuni orari della giornata, a tradirlo è stato l’odore, proveniente dalla sua abitazione dove nel giardino aveva creato una vera e propria coltivazione di cannabis indica, comunemente conosciuta come marijuana.

Insospettiti dagli strani movimenti e odori, i carabinieri hanno perquisito la casa e nel giardino attiguo è avvenuta la scoperta: seppellite sotto uno lieve strato di terra, sono state rinvenute, già estirpate, 38 piante di cannabis indica di alte circa 2 metri.

In alcuni barattoli di vetro sono stati trovati invece, residui dello stupefacente già essiccato. Il 45enne è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA