X
<
>

La barca a vela arenatasi nel Catanzarese

Tempo di lettura < 1 minuto

CATANZARO – Una barca a vela spiaggiata sulla battigia in località Bellino di Catanzaro, è stata recuperata dai vigili del fuoco del Comando di Catanzaro, distaccamento di Sellia Marina e sede centrale, intorno alle 10.30 di oggi.

La richiesta pervenuta dalla Capitaneria di porto. Intervento dei vigili del fuoco è valso alla messa in sicurezza del natante di 13 metri circa che è stato vincolato con funi e cavi di acciaio. Al momento unità Saf del comando di Catanzaro stanno provvedendo a salire sull’imbarcazione per verificare l’eventuale presenza di persone a bordo.

Si presume possa trattarsi di una imbarcazione utilizzata da profughi.

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA