La sede della Procura di Catanzaro

Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto

CATANZARO – Il Plenum del Consiglio superiore della magistratura ha ratificato la nomina di Giancarlo Novelli, attuale sostituto procuratore a Napoli, già destignato all’uanimità dalla Commissione incarichi direttivi, a Procuratore della Repubblica aggiunto di Catanzaro.

Novelli era il primo in ordine di anzianità di servizio tra i 12 magistrati che nel dicembre scorso aveva presentato la domanda per occupare il posto lasciato vacante da Giovanni Bombardieri, nominato Procuratore della Repubblica di Reggio Calabria. Giancarlo Novelli affiancherà gli altri due procuratori aggiunti già in servizio a Catanzaro, Vincenzo Luberto e Vincenzo Capomolla.

L’INDICAZIONE DEL CSM E IL RECORD DI DOMANDE

«Sono molto contento – ha commentato il Procuratore della Repubblica, Nicola Gratteri – per la nomina del collega. Novelli è specializzato nel contrasto ai reati contro la pubblica amministrazione. Con lui gli uffici di Catanzaro si rafforzano».

Considerata la sua esperienza nel settore della pubblica amministrazione, Novelli guiderà la Procura ordinaria, l’attuale coordinatore della quale, Vincenzo Capomolla, che vanta una lunga esperienza come sostituto procuratore antimafia, passerà alla Dda.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •