Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto

LAMEZIA TERME (CATANZARO) – Ha confermato le proprie responsabilità anche davanti al gip di Lamezia Terme, nel corso dell’udienza di convalida del fermo emesso dalla locale procura.

Giuseppe Guadagnuolo 54 anni, non ha compiuto passi indietro rispetto alla confessione (LEGGI) con la quale ha dichiarato di aver ucciso l’ex agente della polizia penitenziaria Angelo Pino di 52 anni, compagno della ex moglie di Guadagnuolo.

GUARDA IL VIDEO CHE INCHIODA IL KILLER

Contro l’omicida il gip ha emesso una ordinanza di custodia cautelare in carcere tramutando quindi il fermo in arresto.

  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •