X
<
>

Monsignor Vincenzo Bertolone

Tempo di lettura < 1 minuto

CATANZARO – L’arcivescovo di Catanzaro-Squillace e presidente della Conferenza Episcopale Calabra, monsignor Vincenzo Bertolone, lascerà il suo incarico.

Un “fulmine a ciel sereno” per i fedeli della diocesi (ma forse già nell’aria negli ambienti ecclesiastici) che arriva in anticipo rispetto al prossimo 17 novembre, quando il mandato di Bertolone, al compimento del suo 75esimo anno di età, sarebbe comunque arrivato alla sua scadenza naturale.

L’ufficialità della decisione e le relative motivazioni saranno rese note tra circa un’ora dalla Santa Sede e nel frattempo, l’arcivescovo ha convocato vicari e sacerdoti presso l’arcivescovado a Catanzaro, probabilmente per comunicare in contemporanea le sue dimissioni.

Se così dovesse essere, dunque, la diocesi di Catanzaro-Squillace sarà guidata da un amministratore (con ogni probabilità l’arcivescovo di Crotone) in attesa della nomina del nuovo pastore.

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA