X
<
>

Il sequestro della droga effettuato dalla polizia

Tempo di lettura 2 Minuti

CATANZARO – Due persone sono state arrestate a Catanzaro nell’ambito dei controlli del territorio predisposti da polizia e carabinieri in altrettante operazioni.

Nel primo caso, la Squadra Mobile di Catanzaro ha tratto in arresto C.A.,47 anni, già noto alle forze dell’ordine, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. All’interno della sua abitazione, sita nel rione San Leonardo, sono stati sequestrati oltre 780 grammi di marijuana.

Oltre alla droga, ancora stipata in grossi sacchi neri, nell’appartamento è stato rinvenuto tutto il necessario per confezionare le oltre 500 dosi che si sarebbero potute ricavare dallo stupefacente sequestrato e che avrebbero fruttato, al dettaglio, circa 10.000 euro.

A testimonianza del “buon andamento degli affari”, all’uomo sono stati sequestrati quasi 3.000 euro in contanti, ritenuti provento proprio dell’attività illecita. L’arrestato, su disposizione del magistrato di turno della Procura della Repubblica di Catanzaro, è stato associato in carcere e sarà interrogato dal Gip per la convalida dell’arresto.

Il sequestro dei carabinieri

Nell’operazione dei carabinieri della Compagnia di Catanzaro è stato arrestato un uomo di 38 anni, D.G.D.. Durante un servizio di pattuglia della Radiomobile, nel passare in una via nei pressi della stazione ferroviaria di Catanzaro Lido, i militari hanno notato sul balcone di un’abitazione privata delle piante che sembravano essere marijuana. Insospettiti, hanno deciso di effettuare una perquisizione domiciliare.

All’interno dell’abitazione sono stati trovati circa 52,80 grammi di marijuana, un bilancino di precisione, quattro piante di marijuana di varie dimensioni e una somma di denaro di 520 euro in banconote di piccolo taglio non giustificabili. Il tutto è stato posto sotto sequestro. L’arrestato è stato posto agli arresti domiciliari e, a seguito dell’udienza di convalida, sottoposto all’obbligo di dimora nel comune di Catanzaro.

  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares