X
<
>

Le ricerche dei vigili del fuoco

Tempo di lettura < 1 minuto

CATANZARO – E’ uscito da casa per depositare un sacchetto di rifiuti nei contenitori condominiali, ma di lui da quasi un giorno si è persa ogni traccia.

Sono in corso dalla tarda serata di ieri, a Catanzaro, le ricerche di un uomo di 83 anni di cui non hanno più notizie.

A dare l’allarme è stato il figlio del pensionato, preoccupato per l’inusuale mancato rientro. Alle ricerche, concentrate nel centro abitato del capoluogo, sono impegnate squadre dei vigili del fuoco del Comando provinciale che stanno setacciando la zona di viale de Filippis, una delle principali e più battute arterie della città.

Le attività si sono protratte per tutta la notte scorsa e hanno interessato anche le vie della città e i luoghi frequentati abitualmente dalla persona scomparsa. Dalle prime luci dell’alba i vigili del fuoco hanno iniziato a perlustrare la zona impervia e caratterizzata da vegetazione incolta a monte della galleria Sansinato. Sono state visionate anche alcune riprese registrate da telecamere posizionate nella zona ma purtroppo con esito negativo.

Sul posto è giunto anche un elicottero dei vigili del fuoco del comando di Catanzaro, reparto volo di Lamezia Terme, per un’ulteriore perlustrazione della zona. Alle ricerche dello scomparso stanno partecipando anche i carabinieri, la polizia di Stato e numerosi residenti della zona.

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA