X

L'autovettura danneggiata

Tempo di lettura < 1 minuto

FALERNA (CATANZARO) – Un atto intimidatorio si è verificato nella notte a Falerna, località turistica della costa tirrenica catanzarese, dove ignoti hanno danneggiato un’auto di proprietà del Comune.

«Il sindaco di Falerna – si legge in una nota – non ha ancora finito di vergare la richiesta di audizione presso il Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza, che nella notte ignoti si sono introdotti nel cortile chiuso del municipio, danneggiando l’autovettura del Comune. Un altro episodio che si aggiunge ad altri messaggi sinistri per i quali l’Amministrazione, nella persona del sindaco, ha ritenuto dover ricorrere alle autorevoli istituzioni di vertice, prefettura e questura, per cercare di poter arginare la deriva che per mancato controllo si sta innescando».

Il sindaco di Falerna, Daniele Menniti, ha poi sottolineato: «Noi non siamo stati sorteggiati, ma siamo stati votati dai cittadini, e quindi continueremo a tenere la barra diritta, nonostante gli incredibili tentativi di destabilizzazione che giungono sorprendentemente anche da ambienti insospettabili».

  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares