X
<
>

Il policlinico di Germaneto

Tempo di lettura < 1 minuto

CATANZARO – C’è una nuova vittima dovuta al Covid 19 nella provincia di Catanzaro, la 34ma dallo scoppio della pandemia e la prima dopo un lungo periodo di “tregua” in concomitanza con la stagione estiva.

È deceduto questa mattina al policlinico di Germaneto, un uomo di 62 anni, di Catanzaro, ricoverato in terapia intensiva dove era stato trasferito lo scorso 17 settembre dal reparto di Malattie Infettive dell’ospedale “Pugliese”.

Negli ultimi giorni, come confermano i vertici dell’azienda sanitaria “Mater Domini”, le condizioni dell’uomo – che era l’unico paziente ricoverato in rianimazione nella provincia di Catanzaro – si erano particolarmente aggravate, fino alla morte sopraggiunta questa mattina.

È la 104esima vittima in Calabria dall’inizio dell’emergenza Coronavirus. L’ultimo decesso si era registrato in provincia di Reggio Calabria (LEGGI).

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares