X
<
>

Condividi:

MAIDA (CATANZARO) – Sale a dodici il numero di casi positivi al Covid-19, ad annunciarlo è stato il primo cittadino Salvatore Paone, in una nota lasciata sui social.

Così dopo il caso di ieri sera, che ha decretato la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado presenti sul territorio comunale a partire da oggi e sino al 5 novembre, nella mattinata odierna il dipartimento di prevenzione ha comunicato altri cinque casi positivi, tra questi un assessore di Vena di Maida. Tutti i cittadini si trovano in quarantena obbligatoria.

Spiega il sindaco Paone: «L’assessore è in quarantena fiduciaria già da giovedì scorso. In via precauzionale anche gli amministratori che hanno avuto un contatto stretto con l’assessore hanno effettuato i tamponi, risultati tutti negativi».

Il dipartimento di prevenzione sta lavorando al tracciamento dei contatti che i positivi hanno avuto nei giorni precedenti al tampone. «Ad oggi- aggiunge Paone- il numero sul territorio comunale di soggetti positivi al Covid-19 è di 12 persone. A tutti loro va la più totale vicinanza mia, dell’amministrazione comunale e credo di poter dire dell’intera comunità».

Come si ricorda i primi casi di Covid-19 si sono avuti nella frazione di Vena di Maida, scaturiti a seguito dei tamponi effettuati ai bambini delle scuole medie dopo aver saputo della positività di un professore che insegnava nel plesso di Vena di Maida e di San Pietro a Maida.

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA