X
<
>

L'ospedale di Lamezia Terme

Tempo di lettura 2 Minuti

LAMEZIA TERME (CATANZARO) – Aumentano ancora i contagi al Covid in città (da 252 a 273 i casi attualmente attivi, 26 i positivi in 2 giorni, 70 in una settimana, molti in ambito familiare). E nel lametino schizzano i contagi a Curinga (altri 20 nuovi casi) e 3 nuovi positivi a Platania.

Per quanto riguarda Lamezia, dunque, secondo i dati forniti dall’Asp di Catanzaro e pubblicati sul sito istituzionale del Comune di Lamezia, sono 12 i nuovi casi positivi al 4 gennaio e 14 al 5 gennaio, in conseguenza di ciò sono state disposte 47 quarantente a contatti stretti e protratti, di cui 5 al 4 gennaio e 42 al 5 gennaio. A ciò si aggiungono 4 guarigioni, per cui il totale dei casi attualmente positivi in città sale a 273.

Per quanto riguarda i comuni del comprensorio lametino, a Curinga sono ora 33 i casi attivi dopo gli ultimi 20 contagi, 19 le persone in quarantena domiciliare e 1 ricoverato.

I 3 nuovi casi a Platania sono stati comunicati dal sindaco Michele Rizzo: «Uno – precisa il primo cittadino – riguarda una persona già in isolamento domiciliare perchè “contatto stretto” di soggetto positivo e due riguardano persone che si trovavano già in isolamento fiduciario, perchè risultate positive al test rapido antigenico eseguito da questo Comune. Lo screening mirato che sta eseguendo il Comune – spiega ancora Rizzo – si sta rilevando efficace, poichè si riesce a tracciare immediatamente i positivi ed isolarli, anticipando spesso lo stesso Dipartimento di Prevenzione, che purtroppo è sempre più in affanno».

A Platania, dunque, sono 19 i casi positivi dall’inizio della pandema, gli attuali contagiati sono 6 di cui 1 ricoverato, a fronte di 12 guariti e 1 deceduto.

  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares