X
<
>

Tempo di lettura < 1 minuto

PETRONA’ (CATANZARO) – Dalle parti di Petronà, il Covid ha riportato una parola che risuona minacciosamente nelle previsioni dei cittadini: «Paura».

Nella piccola comunità montana, infatti, nella breve manciata di qualche giorno, si è rilevato un incremento esponenziale e costante di nuovi casi: sono ben 20 i positivi registrati laddove, nella sola giornata di oggi, risultavano essere appena dieci nel corso di questa mattinata.

Numeri che – in seguito a numerosi test sierologici effettuati in giornata – si sono raddoppiati nel corso del pomeriggio.

La questione è stata affrontata dal sindaco di Petronà, Vincenzo Bianco, tramite un’apposita ordinanza pubblicata e comunicata sui propri canali social.

Le misure già da domani verranno messe in atto e, tra le varie disposizioni, è prevista la chiusura su tutto il territorio comunale delle attività didattiche in presenza. Segue poi la chiusura al pubblico degli uffici comunali, delle attività sportive e la sospensione del mercatino rionale fino a data da destinarsi.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares