X
<
>

L'ospedale di Reggio Calabria

Tempo di lettura 2 Minuti

CATANZARO – Frenata nei contagi al Covid-19 in Calabria, anche se il dato risente del fine settimana appena trascorso e, quindi, di un numero inferiore di tamponi processati.

Nello specifico, il bollettino regionale diffuso dal Dipartimento Tutela della salute ha evidenziato che sono 118 i nuovi positivi registrati nelle ultime ventiquattro ore, con un solo decesso tra le persone affette dal coronavirus.

Notizie non buone arrivano, invece, sul fronte dei ricoveri, considerato che nei reparti covid sono state ricoverate 9 persone in più, mentre 3 sono in ricoveri in aumento nelle terapie intensive calabresi.

Scende di poco il numero delle persone in isolamento domiciliare (-37), con i guariti che sono aumentati di 142 unità.

Sempre secondo i dati del bollettino, non si placa l’aumento del contagio in provincia di Reggio Calabria che, da sola, fa registrare 106 nuovi positivi, seguita da 6 casi a Cosenza, 5 a Vibo Valentia, 1 a Catanzaro e nessun caso a Crotone.

I dati ufficiali indicano ancora che in Calabria ad oggi sono stati sottoposti a test 537.967 soggetti per un totale di tamponi eseguiti pari a 569.685 (allo stesso soggetto possono essere effettuati più test). Le persone risultate positive al Coronavirus sono 36.704 (appunto +118 rispetto a ieri), quelle negative 501.263.

Territorialmente, dall’inizio dell’epidemia, i casi positivi sono così distribuiti:

– Cosenza: CASI ATTIVI 2.442 (38 in reparto AO di Cosenza; 12 in reparto al presidio di Rossano;1 al presidio ospedaliero di Acri; 4 al presidio ospedaliero di Cetraro; 3 all’Ospedale da Campo; 6 in terapia intensiva, 2.378 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 8.267 (7.985 guariti, 282 deceduti).

– Catanzaro: CASI ATTIVI 1.483 (11 in reparto all’AO di Catanzaro; 5 in reparto al presidio di Lamezia Terme; 4 in reparto all’AOU Mater Domini; 5 in terapia intensiva; 1.458 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 3.688 (3.592 guariti, 96 deceduti).

– Crotone: CASI ATTIVI 135 (6 in reparto; 129 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 2.628 (2.585 guariti, 43 deceduti).

– Vibo Valentia: CASI ATTIVI 506 (14 ricoverati, 492 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 2.887 (2.834 guariti, 53 deceduti).

– Reggio Calabria: CASI ATTIVI 1.726 (68 in reparto all’AO di Reggio Calabria; 10 in reparto al P.O di Gioia Tauro; 8 in terapia intensiva; 1.640 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 12.583 (12.390 guariti, 193 deceduti).

– Altra Regione o Stato estero: CASI ATTIVI 50 (50 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 309 (309 guariti).

  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares